Brother & Brothers

Girano, fumano, crescono. E da oggi parlano.

I "ragazzi" di Bonds.

I “ragazzi” di Bonds.

 

 

Parliamo di fashion. Nello specifico, parliamo di abbigliamento intimo. Ancora più nello specifico, parliamo di testicoli. E’ questa l’idea creativa dell’agenzia australiana Clemenger BBDO di Melbourne: rendere i testicoli di un uomo protagonisti di uno spot per Bonds, un noto brand di intimo maschile.

 

 

Visivamente non c’è nulla di particolarmente nuovo (abbiamo visto molte volte personificazioni simili, si pensi allo spermatozoo di Woody Allen), ma la recitazione e le situazioni in cui si trovano “i ragazzi” (così vengono definiti nel titolo dello spot) sono tanto vere quanto esilaranti: dalle discussioni con il cervello che non vuole rotture (di…) perchè sta affrontando un meeting passando per un prurito improvviso, fino a una forte botta contro qualcosa.

Geniale.

La campagna è stata pianificata online ed è composta da una web-serie di 3 puntate. Per ora abbiamo il piacere di mostrarvi la prima.

#followtheelephant.

 

 

 

Lascia un Commento